In orto piante canapa indiana, arrestato

Un uomo di 57 anni, residente a Montepulciano (Siena) è stato arrestato dai carabinieri per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti. Il 57enne, già noto alle forze dell'ordine, è stato sorpreso dai militari mentre raccoglieva in un casale con annesso terreno, che risulta essere di sua proprietà, delle foglie mature dalle piante di canapa indiana coltivate abusivamente. Tra pomodori, peperoni e altri prodotti del suo orto, l'uomo si dedicava alla coltivazione della marijuana. In totale i militari hanno trovato, anche grazie all'ausilio delle unità cinofile, 108 piante di canapa indiana alte 1,70 circa e risultate contenere il principio attivo 'tetraidrocannabinolo', in misura sufficiente per essere rilevante ai fini penali. Inoltre, nella casa annessa, sono stati trovati anche 46 grammi di hashish, 30 grammi di marijuana compressa e polverizzata, semi di canapa indiana, un bilancino e il confezionamento della sostanza stupefacente in bustine di cellophane.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montalcino

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...